LE VIOLENZE PER TRIESTE ITALIANA

Le violenze per l'italianità di Trieste

SCARICA IN FORMATO PDF

LE VIOLENZE PER TRIESTE ITALIANA

Le violenze per Trieste italiana, ovvero la strategia della tensione a Trieste sotto il Governo militare alleato (1945-1954): i finanziamenti dell’Ufficio Zone di Confine alle organizzazioni paramilitari fasciste e xenofobe, le squadre di teppisti organizzate dagli ex dirigenti del CLN giuliano e futuri gladiatori, il ruolo della Osoppo, l’invio dall’Italia di armi per preparare la destabilizzazione della Zona A, il ruolo dei neofascisti negli scontri del 1953 prima del ritorno dell’amministrazione italiana in città.

 

 

 

This entry was posted in dopoguerra, revisionismo e falsificazioni, libri, opuscoli, riviste and tagged , , , , , , , , . Bookmark the permalink.

Lascia un commento