IL “GIORNO DEL RICORDO”, 10 FEBBRAIO 2021. INTERVENTO DI CLAUDIA CERNIGOI

  • Le “più complesse vicende del confine orientale” che non si ricordano.
  • La differenza tra storia e memoria.
  • Si può parlare di un “fenomeno” delle foibe”?
  • Quanti furono gli “infoibati”?
  • Perché non si parla di “titini” invece che di “esercito jugoslavo”?
  • Il caso di Basovizza.
  • Il paradosso della memoria condivisa.

This entry was posted in foibe, su di noi, video and tagged , , . Bookmark the permalink.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.