Ventimiglia (IM) *prorogata* fino al 21 febbraio 2012: FOIBE E CRIMINI IN JUGOSLAVIA 1941-1945

 

Fonte: SanremoNews

Ventimiglia: al Chiostro di Sant’Agostino prosegue con successo la mostra ‘Foibe e crimini in Jugoslavia 41-45’
Prosegue con successo di critica e di pubblico la mostra su ‘Foibe e crimini fascisti in Jugoslavia 1941-1945”, organizzata dall’Associazione culturale intemelia XXV Aprile/Arci fino al 14 febbraio [PROROGATA FINO AL 21 FEBBRAIO] con orario 9-19 nel chiostro di S. Agostino – Biblioteca civica,  via Cavour, a Ventimiglia. L’esposizione è composta da 28 pannelli e manifesti fotografici ed è  strutturata in due sezioni strettamente intrecciate dal punto di vista storico e documentario: “fascismo-foibe-esodo”, edita dall’Associazione nazionale Aned ex deportati ed internati, e “crimini fascisti in Jugoslavia 1941-1945”   a cura di Resistenza storica – CNJ.

Con un documentato excursus storico l’esposizione ripercorre il succedersi dei drammatici eventi: dall’origine –  (italianizzazione forzata e violenta dell’Istria assegnata all’Italia dai trattati di pace  dopo la 1^ guerra mondiale), – all’occupazione  italiana della Jugoslavia  nel 1941 con le  deportazioni e i crimini fascisti,  alle foibe, all’esodo. Vengono anche contestualizzati i fatti e gli antefatti senza reticenze e omissioni inserendoli nella cornice storica che li ha determinati.

La mostra si prefigge l’obiettivo, sulle foibe di contrastare  manipolazioni e  strumentalizzazioni ideologiche, persino razziste,  soprattutto in occasione della “giornata del ricordo” e, sui crimini italiani  in Jugoslavia, di fornire uno strumento didattico e culturale che serva da stimolo per colmare un grave “vuoto” di informazione nella memoria storica collettiva, soprattutto nei giovani,  per ricordare, riflettere ed imparare dalla storia a non ripetere gli stessi errori e le stesse tragedie, a recuperare ulteriormente e a rafforzare con sempre più ampia consapevolezza i valori della Resistenza antifascista. L’ingresso è libero e gratuito.

Francesco Mulè

Le reazioni scomposte della lobby neo-irredentista e dei nazionalisti:
* azione di disturbo dei militanti de La Destra: su SanremoNews e su Riviera24.it
Riceviamo e volentieri pubblichiamo (14 Febbraio 2012):
A fronte delle minacce contenute nei comunicati dei fascisti verso la Ass. XXV Aprile e verso il Comune perché ha concesso l’utilizzo di locali comunali come la Biblioteca,  è stata formalmente chiesta alla Commissione prefettizia la proroga della esposizione fino alla prossima settimana.
Si è pensato di organizzare comunque un presidio antifascista a Ventimiglia per sabato 18 Febbraio …
This entry was posted in mostre, attualità e iniziative, segnalazione fonti, su di noi and tagged , , , , , , , . Bookmark the permalink.

One Response to Ventimiglia (IM) *prorogata* fino al 21 febbraio 2012: FOIBE E CRIMINI IN JUGOSLAVIA 1941-1945

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.